venerdì 7 maggio 2010

MIQUEL OBIOLS, IL QUADRO PIÚ BELLO DEL MONDO

VI SCRIVO LA MIA
Quando un uomo e una donna decidono di mettere al mondo una creatura, ecco, si trasformano in artisti. Ci mettono i colori che più reputano adatti, si sentono ispirati dai migliori sentimenti e danno ogni briciolo della loro anima, perchè il loro sia il quadro più bello del mondo.
IL CONTENUTO
Se hai voglia di scoprire il punto di vista di Joan Miró, devi seguire l’avventura di cinque selvagge macchie di pittura, con una gran voglia di macchiare. Quest’opera ricrea il mondo artistico di Joan Miró, attraverso il viaggio immaginario che il pittore intraprende alla ricerca di cinque macchie di pittura fuggite dal suo studio. L’autore presenta una metafora dell’arte di Miró, in un testo dal tono surrealista e di grande impatto poetico, ricco di immaginazione.
(Il quadro più bello del mondo, Miquel Obiols, illustrato da Roger Olmos, Kalandraka, € 14,00- ISBN 97888959331226)

4 commenti: