martedì 24 marzo 2009

ANNIE SCHMIDT, PASTROCCHIA

VI SCRIVO LA MIA
Non mi è mai piaciuto lavarmi, sin da piccola! Ho sempre adorato giocare con la terra, preparare dell'ottimo fango da offrire ai miei ospiti, minestre squisite per le mie vicine di casa e medicazioni miracolose per tutti cli animali che mi sono passati per le mani. E che dire del tufo? Trovarne un pezzetto significa poter disegnare per terra qualsiasi cosa, personalizzando, così, il pezzo di strada sotto casa tua: una vera finezza! Eh, certe cose sono per pochi eletti: meno male che hanno inventato Pastrocchia, per tenermi compagnia!
Le esilaranti avventure di Pastrocchia e del suo cagnolino Zozzolo, tra i disperati tentativi della mamma di farli rimanere puliti più di mezz'ora!
(Pastrocchia, Annie M.G. Schmidt, Il gioco di leggere Edizioni, 2007, € 14,50- ISBN 788861030114)

2 commenti:

  1. qué linda pastrocchia!
    un beso

    RispondiElimina
  2. Pastrocchie di tutto il mondo uniamoci... :)
    un baso anca da mi (dialetto veneto) he he he

    p.s. Ti svelo un segreto (bimbo o pittore, in effetti è un pittore, magari fosse mio, purtroppo non so disegnare)Josef Albers, 1917.

    RispondiElimina