mercoledì 25 febbraio 2009

LAURA CASTELLANI, LUCA DE LUISE, IL BARBIERE DI SIVIGLIA

VI SCRIVO LA MIA
Sempre per la questione secondo la quale i bambini vanno educati al gusto del bello, scelgo di proporre questo libro. Esiste già, dirà qualcuno... Vero. Come è vero che pochi conoscono la storia. Canticchiare "Figaro qua Figaro là" non fa di voi dei conoscitori del libretto. Quindi, dopo aver smontato la vostra impalcatura, proponete queste pagine alle vostre voci bianche e, già che ci siete, approfittate pure voi: garantisco io, ne vale la pena.

IL CONTENUTO
Figaro, il barbiere impiccione che di tutti sa e di tutto si interessa, prende vita sulle note straordinarie del maestro Rossini. Il conte d’Almaviva è innamorato di Rosina e la fanciulla, che lo crede uno squattrinato studente di nome Lindoro, brucia di passione per lui. Ma per un grande amore c’è sempre un grande impedimento che, in questa storia, si chiama Don Bartolo: un vecchiaccio avido, tutore della giovane, che in segreto (poi neanche tanto segreto) sta tramando per sposarla e conquistarne la dote.Ma un Amore come questo non può essere rovinato da un tale balordo. Ed eccolo Figaro! Baldanzoso, pensa e ripensa a come aiutare i giovani innamorati e alla fi ne siamo certi che ci riuscirà.Largo al factotum, dunque!
(Il Barbiere di Siviglia, Laura Castellani , illustrazioni di Luca De Luise, Paramica 2008, € 16,50-ISBN 9788889582558)

1 commento:

  1. y más, y más, y más, y más......te dejo un gran beso!!!

    RispondiElimina